Loading ...

Reperibilità 24h Fabbrico

Tel: 0522 667050


Cel: 335 711686


Cremazione

Cremazione


Leggi e regolamenti cremazione





L'agenzia di servizi funebri Bonini mostra una particolare attenzione per la procedura della cremazione e segue ogni fase del procedimento: dall’organizzazione della prenotazione fino alla consegna dell’urna cineraria presso il cimitero o presso le abitazioni private; inoltre, è disponibile a occuparsi dell’eventuale dispersione delle ceneri, nel caso il defunto o i familiari abbiano fatto tale scelta.

Le onoranze funebri Bonini forniscono anche un servizio esclusivo, dedicato alla cremazione degli animali domestici.

L’animale è trattato con rispetto e il personale dell’impresa di pompe funebri Bonini se ne prende cura in ogni fase: dal ritiro dall’abitazione sino alla consegna dell’urna dedicata e personalizzata.

Consente anche ai proprietari di assistere e di porgere l’ultimo saluto al proprio amico a quattro zampe.





In che cosa consiste la cremazione

La cremazione è un procedimento che prevede l’incenerimento del feretro in cui è contenuta la salma, ed è eseguita in strutture apposite, dove si trova un forno crematorio.

Alla fine del procedimento, le ceneri sono raccolte in un’urna cineraria.

Questa particolare procedura è sempre più di tendenza: le persone che la scelgono al posto della sepoltura sono sempre più numerose.

La cremazione è in ogni caso una soluzione responsabile, perché permette di diminuire lo spazio impiegato normalmente nei cimiteri dalle sepolture tradizionali; inoltre, è una soluzione ecologica e sicuramente più igienica.

Sono molte le leggi emanate a favore della cremazione, per spingere le persone a considerarla una valida alternativa alle classiche sepolture.

La cremazione è anche rispettosa nei confronti dei familiari, perché evita loro di dover esumare la salma alla scadenza della concessione.

Come avviene la cremazione?

La cremazione si esegue in un forno crematorio che è strutturato in due parti sovrapposte e in mezzo a esse è collocata una griglia.

La combustione necessaria al procedimento può essere ottenuta in vari modi: mediante arroventamento delle pareti del forno, utilizzando delle resistenze elettriche o tramite bruciatori a gas oppure attraverso una fiamma diretta.

Il feretro è introdotto nella sezione superiore del forno, dove brucia immediatamente: a mano a mano, le ceneri e le ossa calcificate scendono nella parte inferiore.

Conclusa questa fase, le ossa calcificate sono intatte, così un addetto al forno controlla la situazione, dopo un dato periodo di tempo, e sposta i resti nell’area di raffreddamento, qui son raccolti e posti su un setaccio.

La fase successiva prevede il passaggio delle ceneri in un’urna che poi sarà sigillata; a questo punto, l’urna è pronta per la destinazione finale che il defunto o i suoi familiari hanno scelto.




Cremazione


Leggi e regolamenti cremazione





L'agenzia di servizi funebri Bonini mostra una particolare attenzione per la procedura della cremazione e segue ogni fase del procedimento: dall’organizzazione della prenotazione fino alla consegna dell’urna cineraria presso il cimitero o presso le abitazioni private; inoltre, è disponibile a occuparsi dell’eventuale dispersione delle ceneri, nel caso il defunto o i familiari abbiano fatto tale scelta.

Le onoranze funebri Bonini forniscono anche un servizio esclusivo, dedicato alla cremazione degli animali domestici.

L’animale è trattato con rispetto e il personale dell’impresa di pompe funebri Bonini se ne prende cura in ogni fase: dal ritiro dall’abitazione sino alla consegna dell’urna dedicata e personalizzata.

Consente anche ai proprietari di assistere e di porgere l’ultimo saluto al proprio amico a quattro zampe.





In che cosa consiste la cremazione


La cremazione è un procedimento che prevede l’incenerimento del feretro in cui è contenuta la salma, ed è eseguita in strutture apposite, dove si trova un forno crematorio.

Alla fine del procedimento, le ceneri sono raccolte in un’urna cineraria.

Questa particolare procedura è sempre più di tendenza: le persone che la scelgono al posto della sepoltura sono sempre più numerose.

La cremazione è in ogni caso una soluzione responsabile, perché permette di diminuire lo spazio impiegato normalmente nei cimiteri dalle sepolture tradizionali; inoltre, è una soluzione ecologica e sicuramente più igienica.

Sono molte le leggi emanate a favore della cremazione, per spingere le persone a considerarla una valida alternativa alle classiche sepolture.

La cremazione è anche rispettosa nei confronti dei familiari, perché evita loro di dover esumare la salma alla scadenza della concessione.



Come avviene la cremazione?


La cremazione si esegue in un forno crematorio che è strutturato in due parti sovrapposte e in mezzo a esse è collocata una griglia.

La combustione necessaria al procedimento può essere ottenuta in vari modi: mediante arroventamento delle pareti del forno, utilizzando delle resistenze elettriche o tramite bruciatori a gas oppure attraverso una fiamma diretta.

Il feretro è introdotto nella sezione superiore del forno, dove brucia immediatamente: a mano a mano, le ceneri e le ossa calcificate scendono nella parte inferiore.

Conclusa questa fase, le ossa calcificate sono intatte, così un addetto al forno controlla la situazione, dopo un dato periodo di tempo, e sposta i resti nell’area di raffreddamento, qui son raccolti e posti su un setaccio.

La fase successiva prevede il passaggio delle ceneri in un’urna che poi sarà sigillata; a questo punto, l’urna è pronta per la destinazione finale che il defunto o i suoi familiari hanno scelto.






Impresa funebre Fabbrico Reggio Emilia

Pompe funebri Fabbrico


Servizi funebri e funerali completi